L’OLEIFICIO – Lago Trasimeno

La cooperativa Oleificio Pozzuolese è stata costituita nel 1968, quale derivazione di un vecchio frantoio databile 1900. L'iniziativa fu presa da un ristretto numero di produttori locali, con l'acquisto di un terreno e la costruzione di un nuovo frantoio, con impianti adeguati al miglioramento della qualità dell'olio prodotto in zona, nell'interesse del socio produttore e del cliente consumatore. Nel 2005 è stato sostituito l'impianto a presse con un moderno macchinario a ciclo continuo. L'impegno dell'azienda è sempre stato quello della ricerca della qualità con il monitoraggio tecnico degli oliveti, definizione tempi di raccolta, tempi di lavorazione delle olive, stoccaggio dell'olio. Il Frantoio è ubicato in Umbria, sulle sponde del Lago Trasimeno, a circa 4 Km da Castiglione del Lago, splendida cittadina medievale, inserita nel club dei "Borghi più belli d'Italia". Molti degli oliveti presenti nella zona collinare intorno al Lago Trasimeno sono caratterizzati da piante secolari.

PASSIONE

Dal 1968 i soci dell'Oleifcio Pozzuolese si impegnano con passione e dedizione per la valorizzazione dell'olio prodotto in zona.

QUALITà

Grazie ad impianti adeguati e a moderni macchinari, l'azienda si impegna nella ricerca di un continuo miglioramento della qualità dell'olio.

ESPERIENZA

L'esperienza dei produttori contribuisce alla produzione di un olio di elevata qualità, mantenendo sempre le tradizioni e le culture locali.

La qualità di un olio dipende:

- dalla freschezza delle olive sane, che devono essere raccolte a giusta maturazione
- dalle condizioni pedo-climatiche dei luoghi in cui vengono coltivate
- dal mantenimento delle olive raccolte in contenitori forati in modo che le rimangano arieggiate prima della molitura
- dalla loro lavorazione entro le 24 ore, nonché dall'abilità del frantoiano nel saper correttamente trasformare le olive in olio
- dalla conservazione dell'olio.

Cè Olio e…olio

VISITE GUIDATE AL FRANTOIO

L’Oleificio Pozzuolese mette a disposizione di clienti e visitatori, il frantoio in cui avviene l’intero processo di produzione dell’olio, per effettuare visite guidate. Lo scopo è quello di diffondere la conoscenza delle tecniche di produzione, nonché promuovere la cultura dell’olio. Le tecniche di produzione si sono evolute ma l’amore per le piante, per le nostre terre e per la qualità del prodotto è rimasto invariato.

VUOI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?